Tirocini curricolari

In Italia come all’estero presso studi, agenzie, aziende, associazioni, laboratori e unità di ricerca interni all’Università (solo tirocini obbligatori), anche durante lo svolgimento di programmi di scambio internazionali (Erasmus, scambi extra-eU…).

Lo studente che propone un’azienda/studio professionale/ente ecc, invia una email (https://www.design.polimi.it/it/invia-una-mail) all’ufficio tirocini con le seguenti indicazioni: 

  • Dati studente (nome e cognome, matricola e corso di laurea)
  • Dati azienda (nominativo, n° di partita IVA)
  • Dati referente aziendale (nome e cognome, indirizzo e-mail)
  • Descrizione dell’attività aziendale
  • Obiettivi formativi (compiti assegnati)

Chiedendo via email a careerservice.stage@polimi.it, indicando il nome dell’azienda e il numero della partita IVA.

Si, il Politecnico di Milano ti copre a livello di infortuni e responsabilità civile, nei giorni, luoghi e orari dichiarati all’interno del progetto stesso; proprio per questo motivo occorre che il tirocinio sia attivato, consegnando all’Ufficio Tirocini il contratto firmato dalle parti prima dell’inizio del tirocinio stesso.

L’azienda sarà informata dal Career Service al momento della richiesta della Convenzione della necessità di versare € 32,00 a titolo di rimborso oneri di bollo per l’attivazione della convenzione (a meno che si tratti di ente estero, ente pubblico o ONLUS)

I tirocini curriculari hanno una durata di 250 ore (300 per gli studenti di pssd che vogliono convalidare anche il workshop) 
Nel caso si voglia estendere la durata del tirocinio oltre le 250 ore, occorre attivare un nuovo tirocinio “facoltativo”. La durata massima, tra curriculare e facoltativo è 
di 12 mesi.

Sì, solo per seri e documentabili motivi e solo previa comunicazione all’Ufficio Tirocini. In caso di tirocinio obbligatorio, se non si è raggiunto il monte ore minimo, le ore svolte non sono però recuperabili e occorre svolgere un nuovo tirocinio di almeno 250 ore.

No. Il tirocinio si deve svolgere in ambiente lavorativo. Si deve avere a disposizione una propria postazione di lavoro, con computer aziendale e tutor disponibile.

Contattare e informare l’Ufficio Tirocini via email su ogni variazione al progetto formativo.

No. In assenza di Convenzione e Progetto Formativo non c’è tirocinio a livello legale, né copertura assicurativa.

Il workshop del 3° anno può essere sostituito da attività formative extra curriculari quali tirocini attivati con il supporto dell’Ufficio Tirocini. La domanda di sostituzione deve essere presentata prima dell’avvio dell’attività e comunque prima dell’inizio del semestre in cui è collocato il corso per cui si richiede la convalida. La documentazione da presentare va richiesta via mail all’Ufficio Tirocini.

Scrivere all’Ufficio Tirocini per le opportune verifiche.

YoutubeiTunes UInstagrramLinkedIn
Piazza Leonardo da Vinci 32, 20133 MilanoDove Siamo